REC

Scarti Rinati

regia:
Negroni Enza
durata:
50'
anno:
Italia, 2012
genere:
Arte e Architettura
contatti:
edenrock@libero.it (autore), valeria.consolo@fastwebnet.it (produzione)

Sinossi

Industrie, fonderie, zuccherifici. Forni per il pane, rimesse ferroviarie. Ruderi di archeologia industriale, con un aspetto comune: l'abbandono. Residui inutili, terre di nessuno, scarti, apparentemente, senza nessun futuro. Invece, grazie alla riqualificazione edilizia, trasformati in musei, biblioteche, teatri. Resi ancora necessari, importanti, belli. In una parola, rinati. Rinascita che non e' solo architettonica, ma soprattutto umana. Da terre di nessuno a terre di tutti. Luoghi di incontro, luoghi d'arte e di cultura, la cui bellezza e utilita' e' per la gente, si realizza mediante le persone che ne fruiscono. E dunque e' attraverso la gente che puo' essere raccontata. Sullo sfondo della citta', la storia dell'edificio non e' affidata solo a immagini e dati, ma anche all'aspetto umano che li completa. Mattoni e cemento, mescolati a ricordi e emozioni. Chi, in quel luogo, ci andava davvero a comprare il pane appena sfornato. E chi, ora, ci va per nutrirsi d'arte. Che rapporto ha il cittadino comune col nuovo museo, oppure l'esperienza di chi, col suo lavoro manuale, con la sua fatica e il suo ingegno, lo ha trasformato nella sua attuale qualificazione. 

Il progetto tende a mettere in evidenza, nella scelta di 5 casi emblematici, il valore di quegli interventi, tanti, fatti nella nostra Regione, in luoghi diversi, con caratteristiche differenti, che hanno dato luogo a spettacolari conversioni d’uso: edifici  nati con una destinazione produttiva, o una funzione sociale per lo più dall’inizio del 900,  sono  diventati luoghi incompatibili con lo sviluppo urbano, che li ha inglobati nel tessuto cittadino, e che  hanno, nel tempo inevitabilmente, perso la vocazione produttiva, ma mantenuto intatto il loro fascino.

I luoghi

Fonderia sede Fondazione Nazionale della danza della compagnia Aterballetto  Reggio Emilia
Ex Fonderia Lombardini            

Auditorium Niccolò Paganini  Parma
Ex-Zuccherificio Eridania 

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna
Ex Forno del Pane

Museo della Città e del Territorio di Ravenna a Classe
Ex Zuccherificio Eridania

Museo Casa Enzo Ferrari  Modena
Ex casa natale Enzo Ferrari

Crediti

un documentario scritto e diretto da
Enza Negroni

prodotto da
Valeria Consolo

fotografia
Andrea De Stefano

montaggio clip e postproduzione
Agm Studios

musiche originali
Tiziano Popoli

web master
Nicola Piovesan

organizzazione
Agm Studios

materiale tecnico
Eurovideo

produzione
Proposta Video

Realizzato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna - Film Commission